Cinquantasette

/

Quante donne, mogli, compagne, ex devono ancora perdere la vita prima che, partendo da una formazione scolastica e familiare seria e profonda, attraversando un percorso di valorizzazione della donna e arrivando ad

Di Maio non è Machiavelli

Io ho un pregiudizio del quale non mi vergogno affatto: secondo me Di Maio non ha una personalità machiavellica; non ha la stoffa del calcolatore, dell’astuto, del cospiratore. Quanto meno non ha

1 2 3 32