Catania: violenza sessuale su una ragazzina di tredici anni da un branco di sette ragazzi egiziani

1 min read
avellino - milano - violenza - novellara - genova - torturato - napoli - pompei - sicilia - sardegna - abruzzo - anguillara - napoli - donna - Meena Kumari

Catania: violenza sessuale su una ragazzina di tredici anni da un branco di sette ragazzi egiziani – Una terribile storia di violenza sessuale ha scosso Catania, dove una ragazzina di tredici anni è stata stuprata da un branco di sette ragazzi egiziani nei giardini comunali della Villa Bellini.

La violenza è avvenuta la sera del 30 gennaio, quando la coppia è stata avvicinata e minacciata. Il fidanzato è stato picchiato mentre la ragazza è stata violentata da due degli aggressori, sotto gli sguardi degli altri cinque.

Le vittime sono riuscite a fuggire e hanno denunciato l’accaduto, portando all’arresto dei sette sospettati. La notizia ha suscitato indignazione e il dibattito sulla sicurezza.

Autorità politiche come il premier Giorgia Meloni e il vicepremier Matteo Salvini hanno manifestato solidarietà e proposto misure severe, tra cui la castrazione chimica per gli stupratori. Le indagini sono in corso con la procura distrettuale e quella per i minorenni coinvolte.

Redazione

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog