Emirates, prendono da giugno voli Milano-New York

2 mins read
covid india

Dopo le compagnie Usa, anche Emirates ha annunciato il ritorno dei voli tra Milano Malpensa e l’aeroporto internazionale di New York Jfk. Dal prossimo 1° giugno, infatti, la compagnia collegherà le due città con un servizio giornaliero da e per New York con una frequenza di tre voli a settimana.

Il volo sarà un’estensione del volo EK205 per Milano, operato dal Boeing 777-300 ER, con 8 posti in First Class, 42 posti in Business e 304 posti in Economy.

Il volo EK205 partirà da Dubai alle 9.45, arriverà a Milano alle 14.20 per ripartire alle ore 16.00, arrivando all’aeroporto internazionale Jfk di New York alle ore 19 dello stesso giorno. Il volo di ritorno EK206 partirà dal Jfk alle ore 22.20, arrivando a Milano alle 12.15 del giorno successivo per proseguire per Dubai alle ore 14.05, dove atterrerà alle 22.10.

Recentemente, Emirates ha riaffermato il suo impegno verso gli Stati Uniti con la ripresa dei servizi verso 11 destinazioni (incluse Newark e Orlando, i cui collegamenti verranno ripristinati il 2 giugno). Con l’aggiunta di Orlando, Emirates avrà all’attivo oltre 60 servizi settimanali da e per 11 destinazioni statunitensi tra cui Boston, New York (Jfk), Los Angeles, Chicago, Washington Dc, Seattle, Dallas, Houston, San Francisco e Newark.

La ripresa del collegamento Dubai-Milano-Jfk offrirà ai viaggiatori da Dubai e Milano ulteriori opportunità verso l’Europa, il Medio Oriente, l’Asia Occidentale e l’Africa, così come un facile accesso ad altre città americane oltre a New York, grazie all’accordo di codeshare con la compagnia Jetblue.

L’agenzia di viaggi Magazine

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Neppure con un fiore!

Neppure con un fiore! di Salvatore Sfrecola “Le donne non si sfiorano neppure con un fiore!”