Roma, la protesta del comparto aereo: traffico in tilt

1 min read
Roma - Alitalia

Roma: la protesta del comparto aereo: traffico in tilt. Ecco le strade chiuse – Deviate anche diverse linee bus e chiusa, momentaneamente, la stazione Barberini della Metro A

Terzo giorno consecutivo di proteste a Roma. Dopo il turno di Io Apro e della manifestazione di ieri con ambulanti, ristoratori e partite Iva, oggi in piazza sono scese le sigle del comparto aereo. Dalle 10.30 i lavoratori del settore si sono recati sotto la sede del Ministero dello Sviluppo Economico.

A proclamarla Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto Aereo. I sindacati denunciano “la crisi insostenibile per il settore che sta avendo conseguenze drammatiche sulle compagnie aeree, non solo Alitalia ma anche Air Italy, Norwegian, Ernest, Blue Panorama”. “A rischio – sottolineano le organizzazioni sindacali – migliaia di posti di lavoro”. Il corteo ha marciato in direzione di piazza Barberini e una delegazione ha in programma un incontro con il ministro dello Sviluppo Giancarlo Giorgetti al Mise.

„Per permettere la protesta sono state rese necessarie delle modifiche alla viabilità. Dalle 11:40 le pattuglie della Polizia Locale del I Gruppo Trevi, hanno chiuso via Vittorio Veneto, nel tratto tra piazza Barberini e via di Boncompagni e via di San Basilio. Proprio per la chiusura di questa strada, Atac ha dovuto deviare le linee bus 61-62-85-492-590 deviate in via Bissolati-via Veneto. Chiusa temporaneamente, dalle 11:45, anche la stazione Barberini della Metro A.“

romatoday

 

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Neppure con un fiore!

Neppure con un fiore! di Salvatore Sfrecola “Le donne non si sfiorano neppure con un fiore!”