Kabul: leader talebani marciano lungo la pista in uno spettacolo di vittoria

3 mins read
kabul talebani aeroporto

Kabul – Le ultime truppe straniere hanno lasciato l’Afghanistan, i talebani hanno affermato che la sconfitta degli Stati Uniti è stata una “grande lezione per gli altri invasori e per la nostra generazione futura”.

I talebani hanno preso il controllo dell’aeroporto di Kabul e il portavoce Zabihullah Mujahid ha detto dalla pista dell’aeroporto “È anche una lezione per il mondo”.

Il portavoce ha tenuto la sua conferenza stampa poche ore dopo che il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti (Pentagono) ha annunciato l’uscita dell’ultimo soldato americano dall’Afghanistan, voltando pagina di una guerra durata 20 anni.

“Vogliamo buone relazioni con gli Stati Uniti e il mondo, e accogliamo con favore buone relazioni diplomatiche con tutti loro”, ha detto Mujahid.

I talebani hanno imposto il pieno controllo dell’aeroporto internazionale di Kabul oggi, dopo che l’ultimo aereo americano ha lasciato l’aeroporto, segnando la fine della guerra più lunga nella storia degli Stati Uniti. Veicoli talebani hanno percorso l’unica pista dell’aeroporto internazionale di Hamid Karzai.

Combattenti talebani pesantemente armati hanno marciato attraverso gli hangar prima dell’alba, superando alcuni dei sette elicotteri CH-46 che il Dipartimento di Stato ha utilizzato per le evacuazioni prima di renderli non volabili.

I leader talebani hanno poi marciato lungo la pista, in uno spettacolo di vittoria, circondati dai combattenti del battaglione d’élite Badri 313.

E il segretario di Stato americano, Anthony Blinken, ha annunciato, poco dopo che le forze del suo Paese hanno completato il ritiro dall’Afghanistan, che gli Stati Uniti avrebbero “lavorato” con i talebani se avessero “adempiuto ai propri impegni” .

“Ogni passo che faremo non si baserà su ciò che dice il governo talebano, ma su ciò che fa per adempiere ai suoi impegni”, ha detto Blinken ai giornalisti, sottolineando che il riconoscimento e il sostegno alle richieste del movimento da parte della comunità internazionale devono essere “guadagnati”.

Dopo che il Pentagono ha annunciato il ritiro dell’ultimo soldato americano dall’Afghanistan, lunedì il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha dichiarato “Adesso annuncio la fine dei 20 anni di presenza americana in Afghanistan” e ha twittato “Negli ultimi 17 giorni, il mondo ha assistito alla più grande evacuazione della storia americana”.

kabul americani

In questo contesto, il presidente degli Stati Uniti ha affermato in una dichiarazione che il mondo riterrà i talebani responsabili del loro impegno a fornire un passaggio sicuro a coloro che vogliono lasciare l’Afghanistan.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog