Alimenti ricchi di zinco: ecco i dieci cibi che ne sono più ricchi

4 mins read
alimenti - zinco

Alimenti ricchi di zinco: ecco i dieci cibi che ne sono più ricchi – Impariamo a conoscere gli alimenti ricchi di zinco, in modo che questo minerale tanto importante non manchi mai nella nostra dieta.

Tra i tanti minerali di cui il nostro organismo ha bisogno per funzionare in maniera sana, anche lo zinco svolge un ruolo estremamente importante per la sopravvivenza. Vediamo quindi quali possono essere gli alimenti ricchi di zinco da preferire nella nostra dieta, per evitare di incorrere in eventuali carenze di zinco.

Per la ragione sopra esposta, è importante andare a scoprire in quali alimenti è possibile trovare quantità di zinco sufficienti a soddisfare il fabbisogno quotidiano del nostro corpo. Vediamoli in sequenza.

Semi di sesamo

Lo zinco contenuto nei semi di sesamo è pari a 12,5 mg per 100 gr di porzione e oltre ad essere molto gradevoli per accompagnare le pietanze, la farina che se ne ottiene può essere un ottimo sostituto del grano per la panificazione e la preparazione di torte.

Semi di grano tostato

I semi di grano hanno circa 17 mg di zinco per 100 gr di quantità e, al pari dei semi di sesamo, possono essere utilizzati come accompagnamento di molte pietanze per arricchirne i sapori (insalate, riso, pane…)

Semi di zucca e di anguria

Sono molto simili tra loro e molto utilizzati nella cucina asiatica e mediorientale. Con i loro 10 mg di zinco ogni 100 gr di porzione, possono essere mangiati crudi, con o senza guscio.

Carne di manzo

Una porzione da 100 gr contiene 10 mg di zinco. E’ bene consumare carne con moderazione e prediligendo le parti magre.

Carne di agnello

100 gr di agnello possono fornire fino a 9 mg di zinco. L’agnello è una carne molto diffusa nel Medio Oriente e, in generale, nell’area Mediterranea.

Fegato (di vitello)

Il fegato è l’organo animale più ricco di minerali, in particolare 100 gr di fegato di vitello contengono all’incirca 12 mg di zinco.

Ostriche

Oltre ad essere un mollusco molto prelibato e pregiato, le ostriche sono ricchissime di zinco (100 gr di ostriche possono contenere fino a 18 mg di zinco).

Cacao (e cioccolata fondente)

Tra gli innumerevoli effetti positivi sull’umore ed altri aspetti della nostra salute, il cacao è anche una buona fonte di zinco (circa 7 mg di zinco ogni 100 gr di cacao). Anche la cioccolata fondente aiuta il nostro organismo ad immagazzinare zinco (circa 2,6 mg ogni 100 gr di porzione).

Arachidi

Molto apprezzati come stuzzichino durante feste e aperitivi, le arachidi contengono circa 6,6 mg di zinco (ogni 100 gr di frutti), che si dimezza a 3,3 mg se mangiamo arachidi tostate.

Noci

Ancora la frutta secca è protagonista tra i cibi con buone quantità di zinco. Una porzione di 100 gr di noci ne contiene circa 5 mg.

Sebbene questi alimenti contengano delle quantità importanti di zinco, è opportuno inserirli nella nostra dieta alimentare con la dovuta cautela, poiché non completamente salutari per il nostro organismo. Le carni, ad esempio, sono ricche di colesterolo e vanno consumate in quantità ridotte, soprattutto se si è a rischio di patologie cardiache.

Anche la frutta secca, sebbene sia un elisir di vitamine e minerali, va consumata con moderazione per via dell’elevato contenuto di calorie.

tuttogreen

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Perdonaci Saman

Perdonaci Saman – Con qualche piccolo trafiletto i media ci hanno informato che gli assassini di Saman