Bere l’acqua di mare grazie a un mini desalinizzatore

1 min read
acqua - mare - desalinizzatore

Bere l’acqua di mare grazie a un mini desalinizzatore – Piccolo come una valigetta, usa energia da pannello solare

Rendere potabile l’acqua di mare è più semplice grazie a un mini desalinizzatore, piccolo come una valigetta, messo a punto al Mit, che non richiede filtri né pompe ad alta pressione.

Il nuovo dispositivo descritto sulla rivista Environmental Science & Technology può produrre un litro d’acqua potabile in 3 ore usando la sola energia elettrica fornita da un piccolo pannello solare.

Desalinizzare l’acqua è una sfida importante per garantire l’accesso a questa fondamentale risorsa in ambienti molto difficili, come nelle regioni marine dove piove molto poco, le piccole isole oppure per la navigazione di lungo raggio. I sistemi usati finora per eliminare sali disciolti utilizzano normalmente pompe ad alta pressione e filtri che rimuovono le impurità, macchinari molto efficienti ma che richiedono una costante e costosa manutenzione e non possono essere miniaturizzati.

Ansa

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Perdonaci Saman

Perdonaci Saman – Con qualche piccolo trafiletto i media ci hanno informato che gli assassini di Saman