Insieme per la pace

3 mins read
pace

Pace, una parola magica… Una parola, che racchiude in sé sentimenti di rispetto, di tranquillità, di crescita umana, di benessere e di gioia, che bandisce l’odio, la guerra. I venti di guerra sono stati e sono e saranno funesti, spezzano via affetti, radono al suolo in un baleno interi agglomerati urbani, provocano e producono morte di innocenti. Fa pena vedere bambini impauriti, seguire i propri cari in un esodo che mai e poi mai avrebbero sognato o immaginato.

La folle maniera espansionistica, la bramosia di potere, che ci riporta ad un passato non tanto remoto, oltre che essere oltre che essere condannata da tutte le Nazioni, sarà giudicata da un Dio, con una condanna inappellabile.

Come Ambasciatore di Pace per la Calabria nel Mondo, come Amministratore Comunale, plaudo a tutti gli uomini di buona volontà, che si prodigano per la pace e la desiderano fortemente. La mia esperienza lavorativa mi porta spesso a confrontarmi con diverse realtà. Quanto fatto nel passato, mi ha permesso di analizzare, leggere e giudicare quelle realtà il cui disagio è molto grande. Da Me una forte condanna, per questa insensata guerra contro il popolo Ucraino, una guerra che anche se è  in corso, può e deve essere fermata, prima che sia troppo tardi… metaforicamente parlando sembra lo scontro di David e Golia. La megalomania, talora, si tramuta in una sconfitta cocente, per chi la pratica ed in una vittoria per gli innocenti, che tutto desiderano tranne che la guerra.

Nel mio piccolo un grido, che si unisce a quello di tanti…no e poi no a questa guerra insensata e violenta e a tutte le guerre. Un incoraggiamento: ce la faremo tutti insieme. A Noi Italiani pulsa nel DNA, l’amore e la predisposizione ad aiutare sempre ed in ogni momento tutti. Si confida che l’aiuto non mancherà. Si può dare un significativo contributo che dia sollievo all’Ucraina in questo triste momento della sua storia. Ci si augura che le persone di buona volontà e amanti della pace possano dare nel loro piccolo aiuti di ogni genere: alimentari, medicinali, abbigliamento, donando il tutto al personale che in questi giorni si sta prodigando per tale nobile fine.

Giuseppe Silvaggio, Ambasciatore di Pace

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Perdonaci Saman

Perdonaci Saman – Con qualche piccolo trafiletto i media ci hanno informato che gli assassini di Saman