Decreto rave, da rientro sanitari a stop multe no vax

1 min read
sanitari - covid - tamponi meningite - decreto

Decreto rave, da rientro sanitari a stop multe no vax – Stop all’obbligo di tampone negativo di fine isolamento per i positivi. Tra le misure Covid cancellato obbligo Green Pass per visitare parenti in ospedali e Rsa.

Reintegro anticipato degli operatori sanitari non in regola con le vaccinazioni contro il Covid, sospensione delle multe di 100 euro per gli over 50 che non hanno adempiuto all’obbligo vaccinale, stop all’obbligo di tampone negativo di fine isolamento per i positivi; niente più Green Pass per visitare parenti ricoverati in ospedali e Rsa e proroga dell’operatività dell’Unità per il completamento della campagna vaccinale. Queste le principali misure in materia di Covid-19 contenute nel decreto rave, approvato alla Camera.

Nel dettaglio, si prevede che il regime di autosorveglianza per chi ha avuto contatti stretti con una persona positiva al Covid scenda da 10 a 5 giorni e viene abrogato l’obbligo di un tampone negativo per porre fine all’isolamento delle persone positive.

Adnkronos

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog