Sudan: a Khartoum continuano le proteste

1 min read
sudan

Sudan – Migliaia di manifestanti sono scesi nelle strade della capitale sudanese a Khartoum, per protestare contro il governo e le forze di sicurezza.

I manifestanti si sono diretti al palazzo presidenziale nel centro della capitale del Sudan, come riporta l’Agence France-Presse, mentre le forze di sicurezza hanno sparato gas lacrimogeni.

Le manifestazioni a Khartoum, alla quattordicesima giornata, sono state indette da diversi comitati locali, gruppi politici e attivisti.

Martedì scorso, 4 gennaio, la capitale ha assistito a manifestazioni di massa contro quella che è stata definita “regola militare” e in segno di protesta contro la morte dei manifestanti avvenuti la scorsa settimana.

Queste proteste hanno causato la morte di circa 57 civili, secondo quanto annunciato di recente dal Comitato dei medici sudanesi.

L’Unione Europea e gli Stati Uniti hanno esortato i leader sudanesi a rispettare la libertà di espressione nel Paese, a proteggere i civili e il loro diritto alla riunione pacifica, avvertendo che la comunità internazionale non riconoscerebbe un primo ministro o un governo unilaterale in riferimento alla sua nomina da parte di una componente militare.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Perdonaci Saman

Perdonaci Saman – Con qualche piccolo trafiletto i media ci hanno informato che gli assassini di Saman